RASSEGNA TEATRALE “RITRATTI D’ATTORE “ 2021-2022

A cura di TEATROTERGOLA

 

SABATO 30 OTTOBRE 2021

GALINA CANTA E GALO TASE

Due brillanti atti dialettali tratti da anonimo.

Compagnia Acque Mosse APS Battaglia Terme – Pd

Testo rivisto e riadattato da Sandro Cappellozza-Regia di Sandro Cappellozza

La commedia è ambientata agli inizi del ‘900 nel nostro paese, ( lo si evince dallo sfondo della scenografia, la finestra su quella che una volta era la piazza più importante ), nella casa di una famiglia di media borghesia. Qui la regola della famiglia patriarcale che prevede come capofamiglia il padre, è messa quotidianamente in discussione da Zanze, donna estremamente energica ed autoritaria. A far da sfondo alla vicenda sono gli amori contrastati dei due figli Nina e Gigi, alla visita in famiglia di una vecchia amica assai burbera ed autoritaria e di un personaggio tanto pittoresco quanto ridicolo.

 

SABATO 6 NOVEMBRE 2021

CINQUE DONNE CON LO STESSO VESTITO

Due atti in lingua di Alan BALL-Regia di Amer Sinno

Compagnia Teatrale Lo Scrigno – Vicenza

Nel giardino di casa Marlowe sta per iniziare un sontuoso ricevimento di nozze. Ma le damigelle non hanno nessuna intenzione di partecipare ai festeggiamenti ed una alla volta si nascondono in una camera al piano di sopra. Sono tutte vestite uguali, ma non potrebbero essere più diverse: Meredith, la sorella della sposa, è una ragazza ribelle con un segreto; Frances è una dolcissima fanatica religiosa; Mindy, la sorella lesbica dello sposo, è di una franchezza disarmante; e poi ci sono le amiche storiche ( o forse ex amiche ) della sposa, Georgeanne, che crede ancora “nell’uomo giusto “ anche se ha sposato quello sbagliato, e Trisha che invece non ci crede più, anche se.. In un pomeriggio di confessioni, risate e cocktail le cinque damigelle in fuga ci offrono un irriverente e impietoso spaccato tragicomico del mondo femminile.

 

SABATO 27 NOVEMBRE 2021

LE BEATRICI

di Stefano Benni– Adattamento e Regia di Raffaello Cossu

Musica in scena Miranda Cortes

Produzione artistica Teatro A L’AVOGARIA

Sei monologhi di donne, surreali eppur concreti. Una fidanzata angelicata che ha anche bisogno di amore fisico, una suora costretta dal padre in un convento, in preda alla solitudine e alle sue pulsioni sessuali, una donna in carriera spregiudicata, una donna in attesa di un uomo che non arriva, un’adolescente superficiale, fragile e crudele a un tempo, e una donna lupo, vittima, dolce e sensibile, di una condizione non voluta. Un florilegio di invettive, spasmi amorosi, sproloqui, confidenze, sussurri sognanti. Con emozioni ad ampio spettro: amore, malinconia, tristezza, crudezza, irrequietezza, curiosità, cinismo, ilarità, amore, ansia, paura, speranza. Con l’uomo evocato come antagonista, che aleggia nello spirito e nei testi.

 

SABATO 11 DICEMBRE 2021

QUESTE NOSTRE META’

Corpo a corpo coniugale in tre atti di Enzo Duse-Regia di Angelo Renier

Compagnia Teatrotergola APS– Vigonza (PD)

“Un tempo gli uomini erano esseri perfetti, non mancavano di nulla e non v’era la distinzione tra uomini e donne. Ma Zeus, invidioso di tale perfezione, li spaccò in due: da allora ognuno di noi è in perenne ricerca della propria metà….Trovando la quale tornerà all’antica perfezione perduta……” In un paesino veneto degli anni ’50 convivono tre generazioni al femminile nonna, madre e figlia che giornalmente si confrontano e si scontrano con le loro metà maschili sotto il segno dell’ironia veneta e dell’eterno amore e odio che si cela tra moglie e marito.

 

SABATO 5 FEBBRAIO 2022

EL MOROSO VECIO

Scoppiettante Commedia dialettale di Miledi Poppi e Federica Santinello Regia di Federica Santinello

Compagnia dell’Imprevisto APS

Il primo amore non si scorda mai, si sa. Specie se torna dopo vent’anni quando ormai la tua vita è andata da tutt’altra parte , come per Neta. O se lo insegui da sempre senza avere il coraggio di prenderlo,come succede a Sebastian. O se te lo sei conquistato, ma lo dai per scontato, come fa Checo…. Migranti che tornano nella terra natia, cuoche un po’ chiromanti, sartine innamorate, dongiovanni di provincia, mogli insoddisfatte, nonne che la sanno lunga, cugine-quasi- di città, operai afflitti da balbuzie selettiva, mariti un po’ distratti, genitori della sposa un po’ sopra le righe: undici personaggi intrecciano le loro storie, si inseguono, litigano,si ingannano, si confrontano, si incontrano e si scontrano per sette giorni, fino alla resa dei conti sullo sfondo del matrimonio della figlia del sindaco, l’evento più atteso da tutto il paese, al quale nessuno può mancare. Uno scoppiettante girotondo di equivoci e sorprese che racconta divertendo di com’eravamo- e di come simo ancora!- sorridendo dei nostri difetti e apprezzando i pregi della nostra gente.

 

SABATO 19 FEBBRAIO 2022

ALIBI SEDUCENTE

Commedia brillante in lingua di Monika Gassfrau

Regia di Monica Minotto

Compagnia Teatrotergola APS– Vigonza (PD)

In una cittadina della provincia italiana, una palazzina con appartamenti signorili nel centro un caminetto acceso….. Gilberto, informatore scientifico, da poco in pensione, si annoia abituato a girare per Ospedali, case di cura e studi medici con il suo lavoro. La moglie una affermata imprenditrice. Luca e Dario sono gli amici di “merende” di Gilberto, un Primario affermato nella Clinica della città e l’altro consulente, vedovo, ma con la passione per….le auto da corsa? No! Per le belle donne! E qui cosa c’entra Alina, chi è costei? Come entra nella storia … a voi scoprirlo in questa simpatica situation comedy!

 

SABATO 5 MARZO 2022

CIRANO di BERGERAC

di Edmond Rostand – Regia: Giovanni Florio

Compagnia Archibugio – Vicenza

Poeta e spadaccino, Cirano vive la sua vita come fosse un duello. Ugualmente affilate, la sua penna e la sua spada si scagliano contro il mondo intero, facendosi beffe delle sue ipocrisie. Ride e ci fa ridere, Cirano, del potere e delle sue bassezze. Ma nemmeno la più fragorosa delle risate può nascondere l’enorme naso che deturpa il volto di Cirano. Né tanto meno quell’insicurezza che gli impedisce di dichiarare il suo amore per Rossana. Un amore sincero e disperato, che Cirano accetterà di vivere per interposta persona, prestando le sue parole e il suo spirito a Cristiano, l’amante della sua amata. Commedia e dramma convivono sapientemente nel capolavoro di E. Rostand messo in scena da L’Archibugio Compagnia Teatrale.

 

SABATO 19 MARZO 2022

I BALCONI SUL CANALAZZO

Tre atti comici brillanti in prosa dialettale di Alfredo Testoni – Regia di Pierangelo Rossi

Compagnia Teatrotergola APS– Vigonza (PD)

Bepi Cornetti è a caccia di un titolo nobiliare: usa i soldi del fratello Dionisio, zoticone, ma generoso, le grazie della nipote e della figliola, una delle quali, non importa quale sia, vuol fare sposare ad un vecchio conte. Le ragazze, però, hanno già uno spasimante e uno di loro, Giorgio, è un azzeccagarbugli di professione e fa in modo che venga ospitato in casa Cornetti il proprio zio Vescovo, a Venezia per i festeggiamenti di San Luigi. A tenere il moccolo un prete di campagna che si autodefinisce “fluttuante”, sempre chiamato in causa da tutti. Per finire, una vedovella, conosciuta al Lido durante le vacanze, irrompe nella casa portando lo scompiglio e facendo ingelosire tutte le donne. Tre atti esilaranti di sicuro divertimento.

 

SABATO 2 APRILE 2022

SMITH & WESSON

di Alessandro Baricco – Regia di Monica Minotto

Compagnia Teatrotergola APS – Vigonza (PD)

Le cascate di Niagara. Due strampalati personaggi si trovano improvvisamente ad essere “costretti” ad assecondare i sogni di una giovane intraprendente giornalista; sullo sfondo una donna non più giovanissima, ma affascinante, unirà un sogno.

RITRATTI D’ATTORE 2021-22
stagione teatrale amatoriale

A cura di TEATROTERGOLA

INFORMAZIONI

Inizio degli spettacoli ore 21.15

Ingresso con Green pass obbligatorio

Consigliabile prenotazione

BIglietteria: Biglietto intero 8.00 €
Biglietto ridotto 6.00 €
Ingresso gratuito fino ai 10 anni se accompagnati

Possibilità di tessera posto fisso.

Riduzioni : Over 65. Soci Coop Alleanza 3.0.
Alle persone disabili in carrozzina sono riservati 2 posti a spettacolo di cui uno gratuito.

Prenotazioni Biglietti: Dal lunedì al venerdì dalle 17.00 alle ore 21.00
Sabato dalle ore 10.00 alle 13.

Ritiro Biglietti prenotati: Sabato entro le ore 20.45
Apertura Biglietteria: un’ora prima dello spettacolo

Info e prenotazioni: Tel. 3534345526

teatrotergola2008@libero.it

www.teatrotergola.org